ENEL presenta dei solidi dati di bilancio ed alza il dividendo

Un laptop mostra un grafico

ENEL (IT0003128367) ha presentato questa mattina dei solidi dati di bilancio per il 2005 ed annunciato un aumento del suo dividendo. Lo scorso anno il colosso italiano dell’energia elettrica ha fatturato €34,059 miliardi, circa il 10% in più rispetto al 2004. Gli utili sono aumentati del 48% a €3,89 miliardi. Il dato ha superato le attese degli analisti che erano di €3,38 miliardi. Senza tenere conto dei benefici straordinari l’utile netto si è attestato a €2,74 miliardi rispetto agli €1,86 miliardi del 2004. ENEL è riuscita a ridurre lo scorso anno sensibilmente il suo indebitamento finanziario netto da €24,51 miliardi a €12,31 miliardi (-50%). Guardando al futuro ENEL intende incrementare il suo margine operativo lordo di almeno il 3% all’anno fino al 2007. La crescita dovrebbe venir sostenuta da delle “nuove acquisizioni” sul “fronte internazionale”. ENEL non ha però fornito alcun indicazione su una possibile Opa su Suez (FR0000120529). Per il 2005 ENEL ha annunciato un aumento del dividendo da €0,36 a €0,44 per azione.
A Milano il titolo sale al momento dello 0,5% a €7,10.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.