Farmaceutici: Bayer e Schering annunciano accordo di fusione

CONDIVIDI
Bayer (DE0005752000) e Schering (DE0007172009) hanno annunciato ieri sera di aver raggiunto un accordo di fusione. Bayer offre per l'impresa farmaceutica berlinese in contanti €16,3 miliardi pari a €86 per azione. L'offerta supera di €9 euro quella lanciata circa dieci giorni fa da Merck (DE0006599905) che Schering ha rifiutato ritenendola bassa ed ostile. Il board di Schering raccomanda ai suoi azionisti di accettare l'offerta di Bayer. Secondo i vertici di Schering le divisioni farmaceutiche delle due imprese si integrerebbero molto bene e seguirebbero la stessa strategia, insieme dovrebbero diventare più competitivi a livello internazionale. La futura Bayer Schering Pharma avrà la sua sede a Berlino. Secondo le stime comunicate da Bayer la fusione dovrebbe generare a partire dal 2009 sinergie di €700 milioni all'anno.
A Francoforte Schering sale al momento del 4,2% a €88,54, Bayer guadagna lo 0,2%, Merck perde invece lo 0,3%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption