Siderurgia: Corus nel mirino di Abramovich?

Il miliardario russo Roman Abramovich avrebbe l'intenzione di rilevare una quota di minoranza di Corus (GB0008280538). Lo riporta il quotidiano "Kommersant". L'eventuale acquisto di una partecipazione in Corus rientrebbe nell'affare Evraz (US30050A2024), la seconda impresa russa dell'acciaio, di cui Abramovich potrebbe rilevare il 40% del capitale. Attraverso un'alleanza strategica tra ed uno scambio di azioni tra le due imprese Abramovich diventerebbe uno dei principali azionisti di Corus. È da notare a proposito che durante gli scorsi mesi le voci di mercato e di stampa hanno speculato più volte su una fusione tra Corus ed Evraz.
A Londra Corus sale al momento dell'1,7% a 397,25 p.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS