Deutsche Bank bullish sul settore petrolifero

CONDIVIDI
Secondo Deutsche Bank il settore petrolifero sarebbe chiaramente sottovalutato. I titoli delle imprese europee del comparto quoterebbero con uno sconto del 30% rispetto all'intero mercato. La grande banca tedesca ha indicato che il prezzo del petrolio dovrebbe rimanere a degli alti livelli. La crescita economica mondiale continuerebbe ad essere robusta e al momento non ci sarebbero dei segni di distensione nei vari conflitti geopolitici. Per questi motivi Deutsche Bank ha alzato le sue stime sul prezzo medio del petrolio (WTI) per il 2007 e il 2008 rispettivamente da $50 a $62 e da $45 a $55 al barile. Deutsche Bank ha alzato inoltre anche le sue previsioni di lungo termine per il prezzo del WTI da $40 a $45 al barile. Per quanto riguarda i singoli titoli Deutsche Bank ha alzato il suo rating su Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) e Statoil (NO0010096985) da "Hold" a "Buy". I titoli favoriti da Deutsche Bank nel settore petrolifero europeo continuano ad essere BP (GB0007980591), Eni (IT0003132476), Total (FR0000120271) e OMV (AT0000743059). Per tutti questi titoli Deutsche Bank ha alzato il target sul prezzo. Secondo gli esperti della casa d'investimento soprattutto il titolo di Total sarebbe particolarmente sottovalutato.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro