Ericsson in ribasso dopo trimestrale in chiaroscuro

Ericsson (SE0000108656) ha presentato questa mattina una trimestrale in chiaroscuro. Mentre i ricavi sono rimasti al di sotto delle previsioni l'utile ha potuto superare le attese del mercato. Nel secondo trimestre di quest'anno i ricavi dell'impresa svedese sono aumentati del 15% a SEK 44,20 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media SEK 44,80 miliardi. A causa dei costi per l'integrazione delle attività di Marconi l'utile netto è calato del 2% a SEK 5,7 miliardi ovvero SEK 0,36. Gli analisti avevano atteso però un calo maggiore a SEK 0,35. Ericsson ha beneficiato lo scorso trimestre della solida performance della sua divisione dei telefonini, la joint venture con Sony (JP3435000009) Sony Ericsson. La crescita dell'unità delle reti per la telefonia mobile è stata invece piuttosto modesta. Ericsson ha indicato di continuare ad attendere per il 2006 una moderata crescita del mercato della telefonia mobile.
A Stoccolma il titolo perde al momento l'1,3% a SEK 21,70.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS