BP interrompe produzione in Alaska dopo perdita ad oleodotto

CONDIVIDI
BP (GB0007980591) ha dovuto interrompere la sua produzione di petrolio nel giacimento di Prudhoe Bay in Alaska in seguito ad una perdita ad un oleodotto. Il colosso petrolifero britannico ha indicato che il guasto, la cui riparazione dovrebbe durare alcuni giorni, dovrebbe condurre ad un taglio della produzione di 400.000 barili al giorno. La riduzione rappresenta quasi il 50% della produzione totale della North Slop (versante nord) dell'Alaska, il più grande sito di campi petroliferi di tutta l'America settentrionale, e l'8% della produzione quotidiana di petrolio degli USA. La notizia spinge le quotazioni del petrolio (WTI) che raggiungono i $76 al barile (vedi: Borsainside petrolio).
A Londra BP perde al momento l'1,8% a 624,75 p.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption