Credit Suisse declassa il settore del tabacco

CONDIVIDI
Credit Suisse ha declassato oggi il settore del tabacco da "Overweight" a "Neutral". Secondo la banca d'affari il comparto sarebbe uno dei più cari a livello globale. Credit Suisse crede che le stime sulla crescita delle imprese del tabacco nei paesi emergenti possano essere troppo ottimistiche. Sull'alto cash flow del settore potrebbero pesare inoltre un aumento delle tasse negli USA e delle più severe leggi contro il fumo. Credit Suisse ha osservato infine che la concorrenza nel settore è in forte aumento.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption