Energia: Acciona rileva il 10% di ENDESA

CONDIVIDI
Acciona (ES0125220311) entra con un'operazione clamorosa nella partita per il controllo di ENDESA (ES0130670112). Il conglomerato spagnolo ha annunciato ieri dopo la chiusura delle contrattazioni a Madrid di aver rilevato il 10% della società delle utilities. Acciona, che afferma di aver pagato la quota €32 per azione, non ha escluso l'acquisto di ulteriori titoli di ENDESA. Acciona ha però indicato di non avere l'intenzione di lanciare un'Opa. La mossa di Acciona dovrebbe aumentare sensibilmente la pressione su E.ON (DE0007614406) che lo scorso febbraio ha presentato un'offerta in contanti di €27 miliardi ovvero €25,40 per azione per ENDESA. E.ON ha finora indicato di non voler alzare la sua offerta per l'impresa spagnola che continua comunque ad essere nettamente superiore a quella di Gas Natural (ES0116870314). Quest'ultima ha offerto lo scorso settembre in contanti ed azioni €22,5 miliardi per ENDESA. La battaglia per il controllo di ENDESA è stata finora molto combattuta anche sul piano politico. Il Governo spagnolo infatti favorisce una fusione tra Gas Natural ed ENDESA. Secondo quanto scrive oggi la stampa spagnola Madrid non avrebbe nulla a che fare con l'operazione effettuata da Acciona. "La Gaceta de los Negocios" scrive però che Acciona dovrebbe riuscire a bloccare l'Opa di E.ON, una circostanza che non dovrebbe dispiacere affatto al Governo spagnolo.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption