Media: EMI sale su voci di nuova offerta di Warner Music

CONDIVIDI
EMI (GB0000444736) sale al momento a Londra con alti volumi del 3,8% a 262 p. Secondo quanto riporta oggi "The Times" Warner Music (US9345501046) starebbe preparando una nuova offerta per la casa discografica britannica. Il quotidiano riporta che Edgar Bronfman, CEO di Warner Music, sarebbe stato recentemente a Londra per persuadere alcuni importanti azionisti di EMI dei vantaggi di un'eventuale fusione con la sua impresa. EMI e Warner Music hanno tentanto durante gli ultimi due anni più volte di acquistarsi a vicenda senza avere però successo. La decisione della Corte Europea di Giustizia di annullare la fusione tra Sony Music e BMG, le case discografiche di Sony (JP3435000009) e Bertelsmann, ha messo fine lo scorso luglio temporaneamente ai rispettivi progetti di Opa. Secondo quanto scrive "The Times" Bronfman sarebbe ottimista riguardo il consenso delle autorità antitrust per un'eventuale fusione tra EMI e Time Warner.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro