Skin ADV

Semiconduttori: Infineon sorprende ancora negativamente

Infineon (DE0006231004) non cessa di sorprendere negativamente. La seconda impresa europea dei semiconduttori ha presentato questa mattina ancora una volta dei deludenti risultati di bilancio. Mentre la crescita dei ricavi ha superato leggermente le attese (+16% a €2,29 miliardi contro i €2,11 miliardi attesi dagli analisti) gli utili sono risultati essere nettamente inferiori alle previsioni della comunità finanziaria. Nel suo quarto trimestre fiscale terminato a fine settembre Infineon ha infatti aumentato le sue perdite da anno ad anno da €23 a €36 milioni. Gli analisti avevano atteso in media un risultato positivo di circa €44 milioni. L'Ebit di Infineon è sceso del 39% a €30 milioni. Le previsioni erano di un aumento a €103 milioni. Sul bilancio di Infineon hanno pesato gli oneri straordinari dovuti ai costi per lo spin-off della divisione delle memorie Qimonda (US7469041013) e all'insolvenza dell'unità tedesca di BenQ (TW0002352002). Infineon ha comunicato anche un debole outlook per i prossimi mesi. Infineon attende un calo dei ricavi ed ulteriori perdite soprattutto a causa dell'insolvenza del grande cliente BenQ Germany. Infineon ha spiegato inoltre di attendere anche un rallentamento della domanda dei suoi chip da parte dell'industria automobilistica. A Francoforte Infineon perde al momento il 2,2% a €9,58.

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro