I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
Questa è una lista con alcuni dei giudizi espressi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Aviva (GB0002162385)
UBS ha alzato il suo rating su Aviva da "Neutral" a "Buy" ed il target sul prezzo da 820 a 935 p. UBS ha indicato che il titolo ha registrato ultimamente una performance inferiore a quella dell'intero mercato a causa dei timori legati all'acquisizione di AmerUS e ad alcuni problemi operativi di Aviva. UBS crede che Aviva riuscirà a venire a capo della situazione. Il titolo sarebbe una prima scelta nel settore assicurativo europeo.

Banco Santander Central Hispano (ES0113900J37)
Lehman Brothers
ha confermato il suo rating di "Overweight" su Banco Santander ed alzato il target sul prezzo da €14,50 a €15,40. La banca d'affari crede che Banco Santander continuerà a registrare una robusta crescita nell'America Latina.

Crédit Agricole (FR0000045072)
Citigroup ha tagliato il suo rating su Crédit Agricole da "Hold" a "Sell" ed il target sul prezzo da €35 a €30. La grande banca francese avrebbe presentato dei deludenti dati di bilancio. Anche l'outlook comunicato dal management sarebbe stato molto prudente ed avrebbe deluso le attese di Citigroup.

Generali (IT0000062072)
UBS ha confermato il suo rating di "Buy" su Generali ed alzato il target sul prezzo da €34,50 a €37. Secondo UBS la combined ratio di Generali dovrebbe migliorare fino al 2008 di 2,2 punti base al 96,4%. Generali dovrebbe beneficiare dell'integrazione di Toro e dell'ulteriore taglio dei suoi costi.

Vodafone (GB0007192106)
Citigroup
ha confermato il suo rating di "Hold" su Vodafone ed alzato il target sul prezzo da 143 a 147 p. Citigroup ha indicato che la crescita di Vodafone verrà sostenuta in futuro sempre più dalle sue attività nei paesi emergenti. Il titolo non meriterebbe attualmente un rating migliore. Secondo Citigroup però il mercato potrebbe sottovalutare al momento il potenziale di crescita di Vodafone e sopravvalutare i possibili rischi.

Volkswagen (DE0007664005)
WestLB
ha alzato il suo rating su Volkswagen da "Reduce" ad "Hold" ed il target price da €70 a €85. La casa d'investimento ha spiegato l'upgrade con il fatto che la speculazione potrebbe continuare a sostenere il titolo nel breve termine. Visto il recente rally di Volkswagen altri titoli del settore dovrebbero avere però il prossimo anno un maggiore potenziale.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro