I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
Questa è una lista con alcuni dei giudizi espressi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Eni
(IT0003132476)
Lehman Brothers
ha confermato il suo rating di "Overweight" su Eni con un target sul prezzo a €31. Secondo la banca d'affari le attività di Eni nel gas e nell'energia elettrica sarebbero fortemente sottovalutate. Dalla presentazione agli analisti del prossimo 1 dicembre dovrebbero arrivare nuovi dati a sostegno dell'opinione della banca d'affari. Lehman Brothers attende inoltre degli ulteriori dettagli sull'alleanza stretta con Gazprom.

GlaxoSmithKline
(GB0009252882)

Citigroup ha confermato il suo rating di "Buy" su GlaxoSmithKline con un target sul prezzo a 1.600 p. Secondo la banca d'affari il titolo sarebbe al momento chiaramente ipervenduto e presenterebbe una moderata valutazione rispetto all'intero settore. Citigroup crede inoltre che una versione generica del farmaco Avandia di GlaxoSmithKline non arriverà sul mercato prima del 2008.

PPR
(FR0000121485)
Deutsche Bank
ha alzato il suo rating su PPR da "Hold" a "Buy" ed il target sul prezzo da €114 a €128. Secondo Deutsche Bank la controllata Gucci presenterebbe una crescita superiore a quella di Louis Vuitton e sarebbe meno dipendente dal mercato giapponese. Gucci sarebbe inoltre chiaramente sottovalutata rispetto alla grande concorrente. Per questo motivo Deutsche Bank consiglia di vendere nel settore del lusso LVMH e di acquistare PPR.

Royal Bank of Scotland
(GB0006764012)
Citigroup
ha confermato il suo rating di "Buy" su Royal Bank of Scotland con un target sul prezzo a 2.200 p. Secondo Citigroup la grande banca britannica verrebbe chiaramente sottovalutata dal mercato. In virtù dell'alta trasparenza sulla crescita dei suoi utili e dell'atteso ulteriore aumento del suo dividendo Royal Bank of Scotland rappresenterebbe un appetibile investimento.

RWE
(DE0007037129)
Morgan Stanley
ha riavviato la copertura su RWE con "Overweight" ed un target sul prezzo a €102. Secondo la banca d'affari RWE dovrebbe continuare a beneficiare degli alti prezzi dell'energia. La speculazione su un dividendo straordinario e su un possibile takeover dell'impresa dovrebbero ancora sostenere il titolo.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro