I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
Questa è una lista con alcuni dei giudizi espressi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

AstraZeneca (GB0009895292)
UBS ha confermato il suo rating di "Reduce" su AstraZeneca e tagliato il target sul prezzo da 2.700 a 2.600 p. UBS ha indicato che le autorità europee hanno revocato il brevetto sul Nexium. Secondo UBS AstraZeneca dovrebbe avere delle difficoltà a compensare questa perdita con dei nuovi farmaci.

Barclays (GB0031348658)
Bear Stearns ha confermato il suo rating di "Outperform" su Barclays ed alzato il target sul prezzo da 876 a 930 p. Secondo il broker le indicazioni fornite dalla grande banca britannica sul corrente trimestre sarebbero state convincenti. Barclays presenterebbe rispetto alle concorrenti britanniche una più vasta diversificazione, la valutazione del suo titolo sarebbe moderata.

Munich Re (DE0008430026)
J.P. Morgan ha alzato il suo rating su Munich Re da "Neutral" ad "Overweight" ed il target sul prezzo da €141 a €151. Secondo la banca d'affari Munich Re sarebbe uno dei maggiori beneficiari della riforma fiscale in Germania.

STMicroelectronics (NL0000226223)
Goldman Sachs ha confermato STMicroelectronics nella sua "Pan Europe Buy List" ma tagliato le sue stime sull'utile per azione del leader europeo dei semiconduttori per il 2006 ed il 2007. La banca d'affari ha indicato che alcune concorrenti di STM hanno presentato ultimamente dei deboli risultati di bilancio. Goldman Sachs crede che anche la crescita dei ricavi di STM stia rallentando ed attende delle circostanze avverse anche per il prossimo anno.

ThyssenKrupp (DE0007500001)
UBS ha confermato il suo rating di "Neutral" su ThyssenKrupp ed alzato il target sul prezzo da €29 a €33,60. Secondo UBS le nuove stime sulla crescita degli utili di ThyssenKrupp sarebbero già in gran parte scontate nel suo titolo. UBS ha indicato inoltre che il colosso industriale tedesco dovrebbe avere, a causa degli annunciati investimenti, alla fine del 2007 €1 miliardo di debiti.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption