Deutsche Boerse: Da predatore a preda?

CONDIVIDI
Deutsche Börse (DE0005810055) sale al momento a Francoforte, in chiara controtendenza, del 4,2% a €147,30. I volumi di scambio sono molto alti, nel corso della seduta il titolo ha raggiunto un nuovo massimo storico a €149,50. Secondo alcuni operatori i motivi per una tale performance sarebbero da ricercare nei commenti positivi espressi sul titolo durante gli scorsi giorni da alcune banche d'affari. Altri operatori ed analisti indicano anche gli eccellenti dati comunicati dalla controllata Clearstream per il mese di dicembre. Un altro motivo sembra essere però più plausibile per spiegare l'eccezionale rialzo. Dopo aver fallito più volte nel ruolo di predatore Deutsche Börse potrebbe diventare ora lei stessa un obiettivo di takeover. Le voci di mercato a Francoforte fanno notare che gli hedge funds Atticus e TCI dispongono di importanti partecipazioni in Deutsche Börse. Atticus controlla da sola circa il 9% della società che gestisce la maggiore borsa tedesca. I due hedge funds, che avevano sperato di beneficiare di una possibile fusione tra Deutsche Börse ed Euronext (NL0000241511), potrebbero cedere ora le loro quote ad una terza parte che potrebbe in seguito lanciare un'Opa. Deutsche Börse potrebbe interessare ad un gruppo di investitori ed al Nasdaq (US6311031081) in caso quest'ultima non dovesse riuscire a rilevare il London Stock Exchange (GB0009529859). Deutsche Börse non ha voluto commentare. In ogni caso il processo di consolidamento delle borse internazionali sembra dover continuare ad essere avvincente e quest'anno ci potrebbero essere delle nuove importanti operazioni di M&A. La speculazione dovrebbe ancora spingere i titoli del settore.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro