Credit Suisse declassa il settore farmaceutico europeo

Credit Suisse ha declassato questa mattina il settore farmaceutico europeo da "Market-weight" ad "Underweight". Secondo la banca d'affari il 2007 sarà un anno difficile per i titoli europei del comparto. L'ulteriore solidità dei mercati finanziari dovrebbe spingere gli investitori ancora a trascurare i farmaceutici. Credit Suisse crede inoltre che alcuni farmaci in via di sviluppo non possano raggiungere i risultati sperati. La casa d'investimento ha indicato infine che lo sfavorevole andamento del cambio delle valute dovrebbe ancora pesare sugli utili del settore. Tra i singoi titoli Credit Suisse favorisce Roche (CH0012032048). Credit Suisse è inoltre ottimista anche su AstraZeneca (GB0009895292) per il medio termine. Credit Suisse consiglia invece di sottopesare GlaxoSmithKline (GB0009252882) e Novartis (CH0012005267).




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS