Siderurgia: Tata Steel vince la battaglia per il controllo di Corus

CONDIVIDI
Dopo una lunga battaglia a colpi di offerte e controfferte alla fine l'ha spuntata Tata Steel (INE081A01012). L'impresa indiana ha comunicato che rileverà l'anglo-olandese Corus (GB0008280538) per 608 per azione. Secondo Tata Steel la sua offerta avrebbe superato nell'asta organizzata dal Takeover Panel, la commissione per le acquisizioni delle autorità britanniche di borsa, di 5 p quella della brasiliana Companhia Siderurgica Nacional (BRCSNAACNOR6). Inclusi i debiti l'operazione raggiungerà un volume totale di circa £7 miliardi. Lo scorso ottobre Tata Steel aveva offerto 455 p per azione per Corus. In seguito Tata aveva alzato la sua offerta a 500 p per azione dopo una controfferta di 475 p per azione da parte di Companhia Siderurgica Nacional. Quest'ultima aveva a sua volta alzato ultimamente la posta a 515 p per azione prima dell'intervento nella battaglia delle autorità di borsa britanniche. Il nuovo gruppo che nascerà dalla fusione tra Tata Steel e Corus rappresenterà il quinto produttore al mondo di acciaio.
Borsainside
aveva dedicato la sua newsletter dello scorso 3 agosto al processo di consolidamento nel settore della siderurgia ed aveva indicato Corus come il principale obiettivo di takeover. Da allora il titolo ha guadagnato più del 50%.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro