Sainsbury: Il buyout vicino al fallimento, il titolo sotto pressione

Il possibile buyout di Sainsbury (GB00B019KW72) sembra ormai vicino al fallimento. Secondo quanto riportano diverse fonti la famiglia Sainsbury, che controlla circa il 18% del capitale della terza catena di supermercati della Gran Bretagna, avrebbe rifiutato anche una nuova offerta di 582 p per azione presentata dal fondo di private equity CVC Capital. La famiglia Sainsbury continuerebbe a chiedere almeno 600 p per azione per cedere la sua quota. Sia Blackstone che Texas Pacific Group non avrebbero partecipato alla nuova offerta. In precedenza già Kohlberg Kravis Roberts (abbr. KKR) aveva abbandonato il consorzio di fondi di private equity che aveva studiato il buyout di Sainsbury. Per questi motivi sembra improbabile che CVC possa da sola aumentare ulteriormente la posta per Sainsbury. In seguito alla notizia Sainsbury perde al momento a Londra con alti volumi di scambio il 4,3% a 537 p.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS