Londra: Si infiamma la battaglia per il controllo di Alliance Boots

Si infiamma a Londra la battaglia per il controllo di Alliance Boots (GB00B0P7Y252). Questa mattina la maggiore catena britannica di farmacie ha annunciato di aver accettato un'offerta di buyout di 1.090 p per azione presentata dal suo vicepresidente Stefano Pessina insieme al fondo di private equity Kohlberg Kravis Roberts (abbr. KKR). In precedenza il board di Alliance Boots aveva rifiutato due offerte di 1.000 e di 1.040 per azione dell'accoppiata Pessina-KKR perchè ritenute "non adeguate". Verso mezzogiorno un consorzio guidato dal fondo di private equity Terra Firma ha alzato a sua volta la sua offerta per Alliance Boots da 1.085 a 1.115 p per azione. L'offerta, in contanti, valuta Alliance Boots in totale £10,9 miliardi. Terra Firma chiede ad Alliance Boots delle ulteriori informazioni sui suoi conti e raccomanda ai suoi azionisti di non accettare l'offerta del duo Pessina-KKR. A Londra il titolo di Alliance Boots sale al momento dell'8% a circa 1.134 p.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS