I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
Questa è una lista con alcuni dei giudizi espressi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

As
traZeneca (GB0009895292)
HSBC
ha declassato AstraZeneca da "Overweight" a "Neutral" e tagliato il target sul prezzo da 3.560 a 3.000 p. HSBC ha spiegato il downgrade con la notizia dell'acquisizione di MedImmune da parte di AstraZeneca. Il passo fatto dal colosso dell'industria farmaceutica sarebbe sensato dal punto di vista strategico. Gli investitori dovrebbero però probabilmente iniziare a beneficiare dell'operazione solo nel 2009.

Bayer (DE0005752000)
Goldman Sachs
ha introdotto Bayer nella sua "Pan-Europe Conviction Buy List" ed alzato il target price da €45 a €60. Secondo la banca d'affari il mercato continuerebbe a sottovalutare la divisione Healthcare di Bayer. L'impresa tedesca sarebbe inoltre solo moderatamente esposta ad un possibile rallentamento della crescita del settore chimico. Bayer genererebbe infatti solo il 24% del suo volume d'affari con la sua unità Material Science.

Fiat (IT0001976403)
Cheuvreux ha alzato il suo rating su Fiat da "Underperform" ad "Outperform" ed il target sul prezzo da €13,50 a €23,50. Fiat avrebbe presentato dei convincenti dati di bilancio per il primo trimestre. La forte e veloce ripresa di Fiat Auto e di Iveco avrebbe impressionato gli esperti della casa d'investimento.

France Télécom (FR0000133308)
Credit Suisse ha tagliato il suo rating su France Télécom da "Neutral" ad "Underperform" ed il target sul prezzo da €22 a €20. La banca d'affari ha indicato che France Télécom potrebbe presto avere una nuova concorrente sul mercato domestico della telefonia mobile. Sia Iliad che Numéricà¢ble potrebbero acquistare l'ultima licenza 3G disponibile in Francia. Fino al termine dell'asta per la licenza a fine luglio il titolo di France Télécom dovrebbe avere solo un limitato potenziale.

GlaxoSmithKline
(GB0009252882)
Deutsche Bank ha alzato il suo rating su GlaxoSmithKline da "Hold" a "Buy" ed il target sul prezzo da 1.550 a 1.700 p. Deutsche Bank ha spiegato l'upgrade con l'aumento delle stime sulla crescita dei ricavi del farmaco Coreg CR. Deutsche Bank crede che GlaxoSmithKline possa mantenere i diritti sul prodotto fino al 2023. Deutsche Bank ha indicato inoltre che quest'anno potrebbero arrivare delle notizie positive riguardo altri farmaci di GlaxoSmithKline.

Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+