Semiconduttori: Infineon presenta dei deludenti dati di bilancio

CONDIVIDI
Infineon (DE0006231004) ha presentato questa mattina dei deludenti dati di bilancio per il suo secondo trimestre fiscale terminato lo scorso 31 marzo. Nel periodo le vendite del secondo produttore europeo di semiconduttori sono calate da anno ad anno da €1,993 miliardi a €1,962 miliardi. Gli analisti avevano atteso invece in media un aumento a €2,06 miliardi. L'Ebit di Infineon è aumentato da €28 a €49 milioni. Le previsioni della comunità finanzaria erano di più di €100 milioni. In seguito alla sua debole performance operativa Infineon ha chiuso, a sorpresa, il trimestre in rosso di €11 milioni pari a €0,01 per azione. Nel suo precedente trimestre Infineon aveva presentato un risultato positivo di €120 milioni. Sugli affari di Infineon ha pesato durante gli scorsi mesi il calo dei prezzi delle memorie che è risultato essere più forte del previsto. Guardando al futuro Infineon ha indicato che eccetto Qimonda (US7469041013) tutte le sue divisioni dovrebbero registrare durante il corrente trimestre un aumento delle vendite. Infineon prevede inoltre di raggiungere per l'intero esercizio il break-even su base Ebit. A Francoforte il titolo perde al momento l'1% a €11,78.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro