Skin ADV

I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

BMW, BNP Paribas, Commerzbank, Deutsche Telekom e Mediaset.

Questa è una lista con alcuni dei giudizi espressi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

BMW (DE0005190003)
Goldman Sachs ha introdotto BMW nella sua "Conviction-Buy-List" ed alzato il target sul prezzo da €48 a €58. La casa d'investimento crede che BMW possa aver raggiunto nel primo trimestre di quest'anno un punto di svolta. Secondo Goldman Sachs gli investitori continuerebbero a sopravvalutare i potenziali rischi e trascurerebbero allo stesso tempo i forti progressi fatti da BMW negli ultimi sei anni.

BNP Paribas (FR0000131104)
Credit Suisse ha confermato il suo rating di "Outperform" su BNP Paribas ed alzato il target sul prezzo da €93,50 a €100. La grande banca francese avrebbe presentato dei positivi dati di bilancio per il primo trimestre. Credit Suisse ha indicato che il tutto il settore bancario ha registrato in Francia nei primi tre mesi di quest'anno nel segmento retail una crescita migliore del previsto.

Commerzbank (DE0008032004)
J.P. Morgan ha alzato il suo rating su Commerzbank da "Neutral" ad "Overweight" ma alzato il target sul prezzo a €38,50. Commerzbank avrebbe presentato dei solidi risultati per il primo trimestre. J.P. Morgan è ottimista anche sulle ulteriori prospettive di crescita della banca tedesca. La casa d'investimento statunitense crede però che gran parte delle notizie positive siano ormai scontate nella valutazione del titolo. Il corso delle azioni di Commerzbank potrebbe ricevere dei nuovi impulsi positivi d'altra parte in caso le voci su delle possibile operazioni di M&A dovessero divenire più concrete.

Deutsche Telekom
(DE0005557508)
Citigroup
ha confermato il suo rating di "Sell" su Deutsche Telekom con un target sul prezzo a €12,50. La banca d'affari ha indicato che la profittabilità dell'impresa tedesca è ulteriormente calata nel primo trimestre di quest'anno. Citigroup crede che Deutsche Telekom possa continuare a soffrire la forte pressione da parte della concorrenza sul mercato tedesco della telefonia fissa. Un possibile sciopero dei dipendenti rappresenterebbe un rischio per il titolo nel breve termine.

Mediaset
(IT0001063210)
Société Générale
ha confermato il suo rating di "Sell" su Mediaset e tagliato il target sul prezzo da €8,00 a €7,40. Anche i dati di bilancio di Mediaset per il primo trimestre avrebbero deluso le attese di Société Générale. Secondo la grande banca francese il mercato italiano della pubblicità televisiva continuerebbe a presentare degli alti rischi. Le prospettive di crescita di Mediaset sarebbero poco trasparenti.

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Investous

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*

DEMO GRATUITO