I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

Alcatel-Lucent, Deutsche Bank, Deutsche Telekom, ThyssenKrupp ed UniCredit.

CONDIVIDI
Questa è una lista con alcuni dei giudizi espressi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Alcatel-Lucent
(FR0000130007)
Credit Suisse ha alzato il suo rating su Alcatel-Lucent da "Neutral" ad "Outperform". Secondo la banca d'affari le previsioni comunicate oggi da Alcatel-Lucent sarebbero state rassicuranti. Credit Suisse ha indicato che ora c'è più trasparenza sulle prospettive del colosso delle infrastrutture per le telecomunicazioni. Credit Suisse crede che Alcatel-Lucent possa riuscire a tagliare ulteriormente i suoi costi.

Deutsche Bank (DE0005140008)
Merrill Lynch ha confermato il suo rating di "Buy" su Deutsche Bank ed alzato il target sul prezzo da €131 a €135. Deutsche Bank avrebbe presentato dei convincenti dati di bilancio per il primo trimestre. Le prospettive della grande banca tedesca per il resto dell'anno e per il 2008 sarebbero positive.

Deutsche Telekom
(DE0005557508)

HypoVereinsbank ha alzato il suo rating su Deutsche Telekom da "Hold" a "Buy" ed il target sul prezzo da €13,20 a €14,00. Secondo HypoVereinsbank le prospettive di medio termine di Deutsche Telekom sarebbero migliorate. Deutsche Telekom sarebbe riuscita per il secondo trimestre di fila ad aumentare notevolmente i suoi utenti DSL. HypoVereinsbank crede inoltre che una soluzione per T-Systems sia ormai vicina mentre T-Mobile dovrebbe presto iniziare a beneficiare del taglio dei posti di lavoro degli scorsi anni. L'attuale sciopero dovrebbe avere solo dei limitati effetti sulle attività operative di Deutsche Telekom.

ThyssenKrupp (DE0007500001)
WestLB ha tagliato il suo rating su ThyssenKrupp da "Add" ad "Hold" e confermato il target sul prezzo a €45. ThyssenKrupp avrebbe presentato dei solidi dati di bilancio ed espresso ottimismo sui prossimi mesi. WestLB non attende però delle sorprese positive per la seconda metà dell'anno. La casa d'investimento crede piuttosto che i prezzi per l'acciaio inossidabile possano calare.

UniCredit (IT0000064854)
Citigroup
ha confermato il suo rating di "Buy" su UniCredit ed alzato il target sul prezzo da €8,10 a €9,00. Citigroup crede che UniCredit possa continuare a registrare una forte crescita dei suoi utili. I piani di espansione della grande banca italiana presenterebbero dei rischi. D'altra parte la strategia del management di UniCredit ha avuto finora successo.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro