Borsainside.com

I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

Deutsche Börse, Nestlé, Renault, Royal Dutch Shell e RWE.

Questa è una lista con alcuni dei giudizi espressi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Deutsche Börse (DE0005810055)
WestLB ha alzato il suo rating su Deutsche Börse da "Reduce" ad "Hold" e confermato il target sul prezzo a €82. La casa d'investimento ha spiegato l'upgrade con le recenti perdite del titolo. Agli attuali livelli Deutsche Börse presenterebbe una valutazione più "ragionevole".

Nestlé
(CH0012056047)
Deutsche Bank
ha alzato il suo rating su Nestlé da "Hold" a "Buy" e confermato il target sul prezzo a CHF 520. Secondo Deutsche Bank i recenti timori legati all'aumento dei prezzi delle materie prime nel settore avrebbero pesato più del dovuto sul titolo del colosso dell'industria alimentare. Agli attuali livelli Nestlé sarebbe meno caro di Unilever e dei titoli delle altre grandi imprese europee del comparto. Questa circostanza sarebbe "anomala" e non dovrebbe essere di lunga durata. Deutsche Bank attende inoltre delle notizie positive da parte di Nestlè riguardo le sue vendite, il suo managent e la sua controllata Alcon.

Renault (FR0000131906)
Goldman Sachs ha alzato il suo rating su Renault da "Neutral" a "Buy" ed il target sul prezzo da €88 a €150. La banca d'affari ha introdotto inoltre il titolo nella sua "Conviction Buy List". Goldman Sachs crede che le vendite di Renault possano registrare una solida ripresa nella seconda metà dell'anno grazie al lancio sul mercato delle nuove Twingo e Laguna e di un aumento della domanda per la Logan. Secondo Goldman Sachs Renault dovrebbe superare il suo obiettivo di un margine lordo del 6% nel 2009.

Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29)
Morgan Stanley
ha alzato il suo rating su Royal Dutch Shell da "Underweight" ad "Equal-weight" ed il target sul prezzo da 2.025 a 2.300 p. La banca d'affari crede che il settore petrolifero registrerà una perfomance migliore dell'intero mercato. Royal Dutch Shell presenterebbe una bassa valutazione.

RWE
(DE0007037129)
J.P. Morgan ha confermato il suo rating di "Neutral" su RWE e tagliato il target price da €77,50 a €72,70. Secondo la banca d'affari sarebbe ancora troppo presto per comprare il titolo, nonostante la sua recente debolezza. L'avaria alla centrale di Biblis e l'aumento delle spese dovrebbe pesare sui profitti di RWE. Fino al quarto trimestre non sarebbero inoltre da attendere dei catalizzatori per il corso delle azioni del colosso delle utilities.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS