etoro

Mutui subrime: I profitti di Credit Suisse calano nel terzo trimestre del 31%

A causa della tempesta sul mercato del credito Credit Suisse ha dovuto effettuare svalutazioni di CHF 2,2 miliardi nella sua divisione dell'investment banking.

La crisi dei mutui subprime ha lasciato il segno anche sui conti di Credit Suisse (CH0012138530). La grande banca svizzera ha annunciato questa mattina che nel terzo trimestre di quest'anno il suo utile netto è calato del 31% a CHF 1,30 miliardi. Il risultato ha corrisposto in gran parte alle previsioni degli analisti. A causa della tempesta sul mercato del credito Credit Suisse ha dovuto effettuare svalutazioni di CHF 2,2 miliardi nella sua divisione dell'investment banking. I suoi ricavi sono calati del 15% a CHF 6,84 miliardi e sono risultati essere nettamente al di sotto delle stime degli analisti di CHF 8,1 miliardi. Per quanto riguarda il corrente trimestre Credit Suisse ha indicato di star registrando dei segnali incoraggianti, sarebbe però d'altra parte troppo presto per dire quando il mercato del credito tornerà alla normalità.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS