Blue chips europee: I ratings di oggi

BMW, Crédit Agricole, Swiss Re, Vivendi e Vodafone.

CONDIVIDI

Questa è una lista con alcuni dei giudizi espressi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

BMW
(DE0005190003)
UniCredit ha alzato il suo rating su BMW da "Hold" a "Buy" ed il target sul prezzo da €48 a €49. La banca d'affari ha spiegato l'upgrade con le recenti perdite del titolo. Agli attuali livelli i rischi di BMW sembrerebbero limitati. Gli esperti di UniCredit hanno inoltre indicato che il management di BMW ha lanciato delle nuove misure volte a ridurre i costi.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Crédit Agricole (FR0000045072)
Goldman Sachs ha declassato Crédit Agricole da "Buy" a "Neutral" e tagliato il target sul prezzo a €29,10. Secondo la banca d'affari la trasparenza sulla futura crescita degli utili di Crédit Agricole sarebbe diminuita. L'aumento della partecipazione in Bankinter avrebbe inoltre aumentato i rischi legati a delle possibili acquisizioni da parte della grande banca francese.

Sw
iss Re (CH0012332372)
Citigroup ha confermato il suo rating di "Buy" su Swiss Re ma tagliato il target sul prezzo da CHF 132 a CHF 120. La banca d'affari ha espresso delusione a causa delle elevate svalutazioni annunciate da Swiss Re. Nel breve termine il titolo avrebbe solo un limitato potenziale. Dopo le forti perdite di ieri Swiss Re presenterebbe però un'attrattiva valutazione.

Vivendi (FR0000127771)
J.P. Morgan ha confermato il suo rating di "Overweight" su Vivendi ed alzato il target sul prezzo da €36,50 a €37,60. La banca d'affari crede che il conglomerato francese registrerà anche nel quarto trimestre una solida crescita. Secondo J.P. Morgan inoltre i rischi legati ad una possibile acquisizione di Oger Telecom sarebbero diminuiti.

Vodafone
(GB0007192106)

Deutsche Bank ha confermato il suo rating di "Buy" su Vodafone ed alzato il target sul prezzo da 185 a 215 p. Vodafone avrebbe presentato dei convicenti dati di bilancio. Il colosso della telefonia mobile starebbe facendo dei progressi su tutti i fronti. Deutsche Bank crede che il momento positivo per Vodafone continuerà ancora.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro