etoro

Minerari: Rio Tinto annuncia misure anti-Opa

Il colosso minerario ha comunicato di avere l'intenzione di aumentare i suoi investimenti, vendere alcuni assets ed alzare il suo dividendo del 30%.

Rio Tinto (GB0007188757) ha annunciato oggi una serie di misure volte a rendere più difficile una sua scalata. Il colosso minerario ha comunicato di avere l'intenzione di investire $2,4 miliardi per aumentare la sua produzione di ferro, vendere alcuni assets per ridurre i suoi debiti ed alzare il suo dividendo per il corrente esercizio del 30%. Nei prossimi due anni il dividendo dovrebbe inoltre aumentare ulteriormente di almeno il 20% all'anno. Tom Albanese, numero uno di Rio Tinto, ha ancora una volta indicato di considerare l'offerta presentata dalla grande rivale BHP Billiton (GB0000566504) chiaramente inadeguata. Secondo Albanese Rio Tinto avrebbe da solo delle migliori prospettive di crescita. Mentre Rio Tinto rafforza le sue difese non cessano le voci su una possibile battaglia per il suo controllo. Secondo quanto riporta nel suo ultimo numero il "China Business Report" China Investment Corp., il nuovo fondo d'investimento pubblico del Governo di Pechino, potrebbe fare un'offerta di $200 miliardi per il colosso minerario. La Cina vorrebbe infatti evitare una fusione tra BHP e Rio Tinto. Il possibile nuovo gruppo sarebbe in grado di influenzare notevolmente il mercato mondiale del ferro, un settore chiave per la crescita dell'economia cinese. Un portavoce di China Investment Corp. ha però smentito i rumors.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS