Skin ADV

Blue chips europee: I ratings di oggi

AXA, Bayer, PPR, Royal Dutch Shell ed UBS.

Questa è una lista con alcuni dei giudizi espressi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

AXA (FR0000120628)
HSBC ha avviato la copertura su AXA con "Neutral" ed un target sul prezzo a €32. HSBC è ottimista sulle prospettive di lungo termine di AXA nel segmento dei fondi pensione. L'impresa francese avrebbe però ancora molto da fare per raggiungere i suoi obiettivi.

Bayer
(DE0005752000)
J.P. Morgan ha confermato il suo rating di "Overweight" su Bayer ed alzato il target sul prezzo da €74 a €75. La banca d'affari è ottimista sul potenziale del farmaco di Bayer Xarelto per la prevenzione del tromboembolismo venoso. J.P. Morgan ha indicato che negli studi clinici Xarelto ha raggiunto finora dei risultati migliori del Lovenox di Sanofi-Aventis. Il Lovenox è attualmente sul mercato il farmaco standard per la prevenzione del tromboembolismo venoso. J.P. Morgan ha osservato di non essere preoccupata a causa dei negativi effetti collaterali dello Xarelto per l'apparato cardiovascolare dei pazienti visto che questi avrebbero dimostrato di avere la stessa frequenza di quelli registrati presso i pazienti che hanno assunto il Lovenox.

PPR
(FR0000121485)
Société Générale
ha alzato il suo rating su PPR da "Sell" ad "Hold" ma tagliato il target sul prezzo da €114. Société Générale ha spiegato l'upgrade con le recenti perdite del titolo. Secondo Société Générale agli attuali livelli PPR avrebbe solo un limitato potenziale ribassista. Il business di PPR sarebbe però più ciclico delle altre imprese del settore del lusso. La crescita degli utili di PPR potrebbe perciò rallentare nel 2008. Per questo motivo Société Générale ha ridotto il suo target price per il titolo.

Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29)
Lehman Brothers ha tagliato il suo rating su Royal Dutch Shell da "Overweight" ad "Equal-weight" ed il target sul prezzo da 2.300 a 2.200 p. Secondo la banca d'affari la valutazione del titolo non sarebbe più attrattiva come in passato. Lehman giudica inoltre negativamente la perdita del controllo del progetto di Sakhalin da parte di Shell. Il colosso del petrolio avrà ora delle difficoltà a compensare il calo della sua produzione. Lehman consiglia perciò di puntare nel settore piuttosto su Total.

UBS
(CH0024899483)

Lehman Brothers ha tagliato il suo rating su UBS da "Equal-weight" ad "Underweight" ed il target sul prezzo da CHF 67 a CHF 56. La casa d'investimento ha spiegato il downgrade con il profit warning lanciato da UBS. L'aumento di capitale effettuato dalla grande banca svizzera diluirà il suo utile per azione. Lehman teme inoltre che UBS possa registrare prossimamente dei deboli risultati nel debito fisso a causa del processo di ristrutturazione della sua divisione dell'investment banking.

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Investous

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*

DEMO GRATUITO