Borsainside.com

Citigroup raccomanda cautela sul settore dell'industria automobilistica

Tra i singoli titoli la banca d'affari ha bocciato Continental e promosso Renault.

Citigroup raccomanda agli investitori cautela sul settore dell'industria automobilistica. In una nota pubblicata oggi la banca d'affari osserva che gli Stati Uniti potrebbero entrare in un periodo di recessione e che anche la crescita economica europea sembra destinata a rallentare. La domanda di automobili dovrebbe quindi provenire quest'anno soprattutto dai paesi emergenti. Citigroup crede però che anche nei paesi in via di sviluppo le vendite di automobili caleranno notevolmente rispetto al 2007. Citigroup indica che le nuove norme dell'Unione Europea sulle emissioni di CO2 e gli elevati costi del carburante dovrebbero indurre i consumatori europei ad acquistare piuttosto auto di piccola cilindrata. Sui produttori europei di automobili dovrebbe inoltre continuare a pesare la solidità dell'euro. Citigroup ha tagliato perciò il suo target sul prezzo per tutti i titoli del settore. Citigroup punta su Peugeot (FR0000121501) e Daimler (DE0007100000) che giudica "Buy". Citigroup ha tagliato il suo rating su Continental (DE0005439004) da "Buy" a "Neutral" e promosso Renault (FR0000131906) da "Sell" a "Hold". Citigroup consiglia di evitare Volkswagen (DE0007664005) e Porsche (DE0006937733) che giudica entrambi "Sell".

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS