Skin ADV

Blue chips europee: I ratings di oggi

Arcelor Mittal, BMW, Credit Suisse, ING e Philips.

Questa è una lista con i principali ratings emessi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Arcelor Mittal (LU0323134006)
Morgan Stanley ha confermato il suo rating di "Overweight" su Arcelor Mittal ed alzato il target sul prezzo da $81,50 a $91. Nonostante i rischi siano negli ultimi due mesi aumentati la banca d'affari continua ad essere ottimista sulle prospettive del settore della siderurgia. Nella seconda metà dell'anno la pressione sui prezzi dell'acciaio potrebbe aumentare a causa del calo della domanda. Questa circostanza potrebbe far scattare delle prese di beneficio nel settore. Morgan Stanley consiglia di investire nel comparto in caso il nervosismo sui mercati dovesse ridursi.

BMW (DE0005190003)
J.P. Morgan ha confermato il suo rating di "Overweight" su BMW con un target sul prezzo a €60. Il colosso dell'automobile sarebbe riuscito ad aumentare il suo ROIC dopo le tasse di 150 punti base. Secondo J.P. Morgan BMW avrebbe ancora dei margini per ridurre i suoi costi e migliorare la sua efficienza.

Credit Suisse (CH0012138530)
UBS ha tagliato il suo rating su Credit Suisse da "Buy" a "Neutral" ed il target sul prezzo da CHF 78 a CHF 52. UBS ha spiegato il downgrade con il profit warning lanciato la scorsa settimana da Credit Suisse. UBS crede che in una situazione di mercato estremamente difficile Credit Suisse soffrirà ancora. La sua divisione dell'investment banking si troverebbero in una peggiore posizione delle rivali.

ING Groep (NL0000303600)
Bernstein ha confermato il suo rating di "Outperform" su ING con un target sul prezzo a €31. Secondo il broker il titolo del colosso finanziario olandese sarebbe, in un'ottica di lungo termine, chiaramente sottovalutato. D'altra parte i timori legati alla crisi del settore del credito potrebbero ancora pesare nel breve termine sul corso delle azioni di ING.

Philips (NL0000009538)
J.P. Morgan ha tagliato il suo rating su Philips da "Overweight" a "Neutral" ed il target sul prezzo da €31 a €29. Secondo la banca d'affari dal core business di Philips non dovrebbero arrivare quest'anno degli impulsi positivi per il titolo. Il mercato statunitense degli strumenti medicali dovrebbe continuare a restare debole. La valutazione di Philips non sarebbe più moderata rispetto a quella dei titoli delle imprese rivali.

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Investous

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*

DEMO GRATUITO