Strategia: J.P. Morgan preferisce ai bancari gli assicurativi

Tra i singoli titoli la banca d'affari è particolarmente ottimista su Allianz.

CONDIVIDI
Nell'attuale situazione di mercato J.P. Morgan preferisce ai bancari il settore assicurativo. Secondo la banca d'affari gli assicurativi avrebbero due vantaggi. Il primo sarebbe la loro struttura finanziaria. Il secondo consisterebbe nel fatto che il settore delle assicurazioni ha avuto la sua crisi già nel 2001. Da allora le imprese assicurative avrebbe ridotto l'incidenza del capitale di prestito sul loro patrimonio. Nonostante ciò i titoli del settore avrebbero registrato ultimamente una performance inferiore a quella dei bancari. J.P. Morgan crede però che questo trend si invertirà se la situazione sui mercati finanziari dovesse stabilizzarsi ed i rendimenti di lungo termine dei bonds dovessero salire. Tra i singoli titoli J.P. Morgan è particolarmente ottimista su Allianz (DE0008404005). L'impresa tedesca dovrebbe continuare a registrare una solida crescita nel segmento non-vita. Una soluzione per Dresdner Bank sembrerebbe essere inoltre vicina. J.P. Morgan è ottimista anche su AXA (FR0000120628), Aviva (GB0002162385) e ING Groep (NL0000303600). J.P. Morgan consiglia invece di uscire da quei titoli che hanno registrato negli ultimi tempi una performance migliore dell'intero comparto. Tra questi J.P. Morgan cita Generali (IT0000062072), Prudential (GB0007099541) e Zurich Financial Services (CH0011075394).
Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro