Semiconduttori: STM e NPX creano joint venture nel wireless

La nuova entità verrà controllata all'80% dal gruppo franco-italiano.

STMicroelectronics (NL0000226223) e NPX, spin-off di Philips (NL0000009538) nei semiconduttori, hanno annunciato che uniranno le loro unità impegnate nella produzione di chip per la telefonia mobile in una comune joint-venture. La nuova entità verrà controllata all'80% dal gruppo franco-italiano. Come contropartita STM verserà a NPX $1,55 miliardi. NPX ha ricevuto inoltre l'opzione di cedere la sua quota del 20% nella joint-venture tre anni dopo la sua nascita. La creazione della joint-venture, che dovrebbe venir conclusa nel terzo trimestre di quest'anno, dovrebbe permettere di risparmiare $250 milioni all'anno a partire dal 2011.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS