Borsa di Zurigo: Credit Suisse sotto pressione su voci di nuove svalutazioni

Il titolo della grande banca svizzera perde circa il 3,5%.

Credit Suisse (CH0012138530) perde al momento a Zurigo il 3,3% a CHF 52,30. Secondo quanto ha scritto sabato scorso il "Tages-Anzeiger" la grande banca svizzera potrebbe annunciare per il primo trimestre perdite di circa CHF 2 miliardi legate a svalutazioni di più di CHF 4 miliardi. Il giornale "NZZ am Sonntag" ha scritto ieri da parte sua che le svalutazioni presso Credit Suisse potrebbero ammontare nel primo trimestre a CHF 3-5 miliardi. Lo scorso 20 marzo la Credit Suisse aveva comunicato che chiuderà molto probabilmente il primo trimestre in rosso. Credit Suisse pubblica i suoi dati di bilancio il prossimo 24 aprile.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS