Blue chips europee: I ratings di oggi

Bayer, BMW, Cap Gemini, Credit Suisse ed Ericsson.

CONDIVIDI
Questa è una lista con i principali ratings emessi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Bayer (DE0005752000)
Goldman Sachs ha confermato il suo rating di "Buy" su Bayer ed alzato il target sul prezzo da €62 a €64. L'impresa tedesca avrebbe pubblicato dei solidi dati di bilancio per il primo trimestre. La banca d'affari continua ad attendersi delle importanti sinergie dalla fusione con Schering. Bayer dovrebbe inoltre continuare a beneficiare della forte domanda di prodotti agrochimici. Il titolo presenterebbe ancora una bassa valutazione.

BMW
(DE0005190003)

WestLB ha tagliato il suo rating su BMW da "Hold" a "Reduce" ed il target sul prezzo da €35 a €33. Secondo la casa d'investimento le condizioni di mercato per BMW starebbero diventando più difficili. WestLB crede inoltre che il volume delle svalutazioni presso il colosso dell'automobile possa salire fino alla fine del 2009 a €1 miliardo.

Cap Gemini
(FR0000125338)
UBS
ha tagliato il suo rating su Cap Gemini da "Buy" a "Neutral" e confermato il target sul prezzo a €44. Secondo UBS la situazione nel settore dei servizi informatici starebbe peggiorando. UBS ha osservato a proposito che Cap Gemini è particolarmente esposta sui settori statunitensi dell'automobile, dei servizi finanziari e della distribuzione.

Credit Suisse
(CH0012138530)

Bear Stearns ha alzato il suo rating su Credit Suisse da "Underperform" a "Peer Perform" e fissato un target sul prezzo a CHF 62. Il broker ha indicato che Credit Suisse è riuscita a ridurre la sua esposizione sul mercato dei derivati di credito. Bear Stearns crede ora che le ulteriori svalutazioni che la grande banca svizzera annuncerà nel 2008 saranno modeste. Bear Stearns ha osservato inoltre che la divisione del private banking di Credit Suisse sta continuando a registrare una solida performance.

Ericsson (SE0000108656)
Goldman Sachs ha alzato il suo rating su Ericsson da "Sell" a "Neutral" ed il target sul prezzo da SEK 11 a SEK 17. La banca d'affari avrebbe sottovalutato le capacità di Ericsson di riuscire anche in difficili condizioni ad aumentare le sue quote di mercato. Secondo Goldman Sachs, inoltre, i margini di Ericsson potrebbero aver raggiunto un bottom. Goldman si attende d'altra parte in futuro un rallentamento della crescita di Ericsson sia nella trasmissione mobile di dati che nei paesi emergenti.

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro