Skin ADV

Blue chips europee: I ratings di oggi

Bayer, Intesa Sanpaolo, Novartis, Siemens e UniCredit.

Questa è una lista con i principali ratings emessi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Bayer (DE0005752000)
Citigroup ha confermato il suo rating di "Buy" su Bayer ed alzato il target sul prezzo da €63 a €65. La banca d'affari ha indicato che le condizioni di mercato per la divisione Crop Chemicals di Bayer continuano ad essere molto positive. Citigroup è inoltre ottimista sulle prospettive della divisione farmaceutica dell'impresa tedesca. Citigroup si attende nei prossimi 18 mesi delle promettenti notizie sui prodotti in via di sviluppo di Bayer. Il titolo presenterebbe infine una moderata valutazione.

Intesa Sanpaolo (IT0000072618)
Credit Suisse ha confermato il suo rating di "Neutral" su Intesa Sanpaolo ma tagliato il target sul prezzo da €5,60 a €5,30. Secondo Credit Suisse Intesa Sanpaolo potrà versare in futuro nuovamente un dividendo straordinario solo se cederà degli assets. Il titolo sarebbe interessante nel medio termine, Credit Suisse favorisce però al momento UniCredit e UBI Banca.

Novartis
(CH0012005267)
Lehman Brothers ha confermato il suo rating di "Overweight" su Novartis con un target sul prezzo a CHF 65. I dati di bilancio per il primo trimestre avrebbero mostrato che l'impresa svizzera ha il potenziale per registrare nella seconda metà dell'anno un'accelerazione delle vendite. Secondo la casa d'investimento Novartis si troverebbe inoltre in una solida posizione strategica. Nonostante ciò il titolo quoterebbe a sconto rispetto all'intero settore.

Siemens
(DE0007236101)
J.P. Morgan ha confermato il suo rating di "Overweight" su Siemens con un target sul prezzo a €100. Il conglomerato avrebbe fornito delle interessanti informazioni durante la Electrical Products Group Conference. J.P. Morgan considera promettenti soprattutto i nuovi dati relativi al programma di taglio delle spese di Siemens.

UniCredit
(IT0000064854)
Goldman Sachs ha confermato il suo rating di "Buy" su UniCredit ma tagliato il target sul prezzo da €6,30 a €6,10. Il mercato continuerebbe a temere l'arrivo di notizie negative dalla grande banca italiana. Alessandro Profumo ha però di recente dichiarato che UniCredit non ha assolutamente bisogno di un aumento di capitale. Il titolo presenterebbe una attrattiva valutazione rispetto all'intero settore bancario europeo.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Investous

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*

DEMO GRATUITO