Borse europee negative a metà seduta, realizzi sui minerari, in ripresa i bancari

Ancora male il settore dell'industria automobilistica.

CONDIVIDI
I principali listini azionari europei sono a metà seduta negativi. L'EuroStoxx 50 perde al momento lo 0,5% a 3.773,74 punti e il FTSE 100 lo 0,4% a 6.160 punti. Male i minerari. Il calo dei prezzi dei principali metalli ha fatto scattare delle logiche prese di beneficio sul settore. BHP Billiton (GB0000566504) perde il 2,7%, Rio Tinto (GB0007188757) il 3,3% e Anglo American (GB0004901517) il 2%. Ancora una seduta negativa per il settore dell'industria automobilistica. Ford (US3453708600) ha annunciato ieri che taglierà la sua produzione a causa dell'impatto negativo dell'aumento dei prezzi delle materie prime e della debolezza dell'economia sull'andamento delle sue vendite. Volkswagen (DE0007664005) perde il 2,2%, Daimler (DE0007100000) l'1%, Renault (FR0000131906) il 2,5% e Fiat (IT0001976403) l'1,3%. Dopo la debole performance delle scorse sedute la maggior parte dei bancari registra una ripresa. Il settore viene spinto dalle voci di stampa relative ad una possibile mega-fusione tra Dresdner Bank, Commerzbank (DE0008032004) e Postbank (DE0008001009). Commerzbank guadagna il 3,5%, Postbank il 2,8%, Société Générale (FR0000130809) l'1%, Royal Bank of Scotland (GB0006764012) il 3,3% e Barclays (GB0031348658) il 2%.
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro