Borsainside.com

Auto: Credit Suisse boccia Porsche

La banca d'affari ha declassato il titolo della casa automobilistica a "Underperform".

Credit Suisse ha declassato questa mattina Porsche (DE0006937733) da "Outperform" ad "Underperform" e tagliato il target sul prezzo da €150 a €110. Secondo la banca d'affari il crescente inasprimento dei rapporti con Volkswagen (DE0007664005) comporterebbe degli elevati rischi per Porsche. Credit Suisse crede che dopo la fine del suo esercizio fiscale il prossimo luglio Porsche aumenterà la sua partecipazione in Volkswagen al 50% più un azione. Ciò dovrebbe comportare un pieno consolidamento di Volkswagen. La performance di Porsche dovrebbe perciò dipendere in futuro in gran parte da quella dell'impresa di Wolfsburg. Credit Suisse crede che in caso di fusione dal punto di vista operativo sarà piuttosto Porsche a dipendere da Volkswagen che viceversa. Le frizioni con Porsche potrebbero però distrarre il management di Volkswagen dalla gestione delle attività operative dell'azienda.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS