etoro

Mercati europei: Pioggia di vendite sui bancari, crolla Fortis

Il titolo del colosso finanziario belga perde più del 13%. Bene petroliferi e farmaceutici.

I principali listini azionari europei registrano al momento delle sensibili perdite. L'EuroStoxx 50 perde l'1,4% a 3.411,05 punti ed il FTSE 100 a Londra l'1,3% a 5.591,20 punti. Seduta da dimenticare per i bancari. Fortis (BE0003801181) ha annunciato questa mattina un aumento di capitale e la cancellazione del suo dividendo ad interim (per ulteriori dettagli clicca qui). Goldman Sachs ha espresso inoltre pessimismo sulle prospettive delle banche d'investimento statunitensi (per ulteriori dettagli clicca qui). Fortis perde il 13,5%, Société Générale (FR0000130809) il 3,6%, Deutsche Bank (DE0005140008) il 3%, UniCredit (IT0000064854) il 4,1%, Barclays (GB0031348658) il 6,6% e Royal Bank of Scotland (GB0006764012) il 4,1%. A Parigi Carrefour (FR0000120172) scende del 5,7%. Sia J.P. Morgan che Merril Lynch hanno declassato questa mattina il titolo del colosso della distribuzione a "Neutral". A Francoforte Adidas (DE0005003404) perde il 3,2%. La rivale Nike (US6541061031) ha pubblicato ieri nel dopo-borsa a Wall Street dei risultati di bilancio che non hanno potuto soddisfare le attese del mercato. L'aumento del prezzo del petrolio nelle contrattazioni elettroniche spinge i petroliferi. Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) guadagna l'1,1%, BP (GB0007980591) l'1,2%, Total (FR0000120271) lo 0,7% e Eni (IT0003132476) lo 0,2%. I farmaceutici beneficiano del loro carattere difensivo. GlaxoSmithKline (GB0009252882) guadagna lo 0,5%, Sanofi-Aventis (FR0000120578) l'1,4%, Novartis (CH0012005267) lo 0,6% e Roche (CH0012032048) lo 0,3%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato