Blue chips europee: I ratings di oggi

E.ON, LVMH, Royal Bank of Scotland, Siemens e Volkswagen.

Questa è una lista con i principali ratings emessi oggisulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

E.ON (DE0007614406)
Goldman Sachs ha introdotto E.ON nella sua "Conviction Buy List" con un target sul prezzo a €158. Secondo la banca d'affari il titolo avrebbe tutti i numeri a disposizione per registrare con costanza una performance migliore di quella dell'intero settore. E.ON disporrebbe di un solido bilancio e dovrebbe gradualmente cedere alcuni suoi assets piuttosto che effettuare delle costose acquisizioni. Il titolo dovrebbe venir sostenuto inoltre anche dall'importante programma di buy-back lanciato dal colosso delle utilities.

LVMH
(FR0000121014)
Credit Suisse ha confermato il suo rating di "Outperform" su LVMH ma tagliato il target sul prezzo da €92 a €84. Secondo la banca d'affari l'impresa francese dovrebbe essere in grado di resistere al debole andamento della congiuntura negli USA, in Europa ed in Giappone. Credit Suisse ha indicato che LVMH ha una gamma di prodotti più ampia delle rivali. Il colosso del lusso dovrebbe continuare inoltre a beneficiare della sua ottima posizione di mercato nei paesi emergenti.

Royal Bank of Scotland
(GB0006764012)
Credit Suisse ha confermato il suo rating di "Neutral" su Royal Bank of Scotland e tagliato il target sul prezzo da 285 p a 230 p. Credit Suisse continua ad essere scettica sul settore bancario britannico. Royal Bank of Scotland sembrerebbe trovarsi però in una migliore posizione delle rivali. Credit Suisse favorisce perciò il suo titolo nel settore.

Siemens
(DE0007236101)
Merrill Lynch ha confermato il suo rating di "Buy" su Siemens con un target sul prezzo a €130. Le misure di ristrutturazione annunciate dal conglomerato sarebbero promettenti. La banca d'affari crede che i risparmi possano superare chiaramente i €600 milioni suggeriti da Siemens.

Volkswagen
(DE0007664005)
Lehman Brothers ha confermato il suo rating di "Equal-weight" su Volkswagen. Secondo la casa d'investimento il titolo quoterebbe al momento chiaramente al di sopra del suo fair value. Lehman crede perciò che Volkswagen possa presto correggere. Su Volkswagen potrebbero pesare, tra l'altro, i prossimi risultati delle rivali. Anche l'attesa decisione dell'UE su una fusione tra Porsche e Volkswagen rappresenterebbe un rischio.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS