Semiconduttori: ASML lancia warning

Il primo fornitore europeo di apparecchiature per la produzione di chip ha comunicato che i suoi ricavi potrebbero calare quest'anno del 20%.

ASML (NL0000334365) ha annunciato questa mattina una trimestrale migliore delle attese del mercato ma avvertito che i suoi ricavi potrebbero calare quest'anno più del previsto. Nel secondo trimestre di quest'anno il primo fornitore europeo di apparecchiature per la produzione di chip ha fatturato €844,2 milioni, il 9,3% in meno rispetto allo stesso periodo del 2007. L'utile netto di ASML è aumentato invece, grazie ad un beneficio straordinario, da €160 a €192 milioni. Gli analisti avevano previsto in media ricavi di €815 milioni ed un utile netto di €115 milioni. ASML ha indicato che l'andamento degli ordnini nel secondo trimestre ha corrisposto alle sue previsioni. ASML ha osservato però che a causa della debolezza dell'economia mondiale i suoi ricavi potrebbero calare quest'anno del 20%. In precedenza ASML aveva previsto un calo di solo il 10%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS