Borsainside.com

Blue chips europee: I ratings di oggi

AXA, Danone, Société Générale, Unilever e Vodafone.

Questa è una lista con i principali ratings emessi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

AXA (FR0000120628)
HSBC ha alzato il suo rating su AXA da "Neutral" ad "Overweight" ma tagliato il target sul prezzo da €27,50 a €24,40. Secondo HSBC i timori relativi ad un possibile aumento di capitale da parte di AXA sarebbero ingiustificati. L'impresa francese disporrebbe di una solida posizione finanziaria ed avrebbe un eccellente management. L'elevato rendimento da dividendo sarebbe assicurato dal robusto cash-flow operativo.

Danone
(FR0000120644)
Société Générale ha confermato il suo rating di "Buy" su Danone ma tagliato il target price da €72 a €56. Société Générale crede che Danone pubblicherà per il primo semestre dei risultati più che "rispettabili". Secondo Société Générale Danone dovrebbe aver beneficiato nei primi sei mesi di quest'anno dell'integrazione di Numico e della solida domanda nei paesi emergenti.

Société Générale
(FR0000130809)
ING ha confermato il suo rating di "Hold" su Société Générale ma tagliato il target price da €71 a €61,50. Secondo ING gli obiettivi della grande banca francese per il 2009 starebbero diventando, a causa dell'ulteriore deterioramento della congiuntura, sempre più ambiziosi. ING ha ridotto perciò anche le sue stime sull'utile per azione di Société Générale per gli anni 2008 - 2010.

Unilever
(NL0000009348)
Citigroup ha confermato il suo rating di "Hold" su Unilever ma tagliato il target sul prezzo da €22 a €18,50. La banca d'affari teme che il consumo possa velocemente rallentare in Europa. Citigroup ha indicato a proposito che Unilever è particolarmente esposta ad un indebolimento della congiuntura. Citigroup è d'altra parte più ottimista del consensus sui dati di bilancio dell'impresa anglo-olandese per il secondo trimestre. Citigroup si attende un aumento dei ricavi del 6,3% ed un miglioramento dei margini di 50 punti base.

Vodafone (GB0007192106)
Morgan Stanley ha alzato il suo rating su Vodafone da "Underweight" ad "Equal-weight" e fissato un target price a 170 p. Secondo la banca d'affari le attuali quotazioni sconterebbero già un forte calo del free cash-flow di Vodafone. Il titolo presenterebbe ora un'attrattiva valutazione rispetto a quella dell'intero settore. Morgan Stanley ha indicato inoltre che il nuovo CEO Vittorio Colao è noto per l'elevata attenzione che dedica ai costi. Questa circostanza sarebbe da interpretare positivamente.

🥇I mercati si stanno muovendo velocemente. Fai trading delle potenziali opportunità con FXCM. – Prezzi di acquisto e vendita reali – €50.000 di denaro virtuale – ✅ Apri il tuo demo gratuito >>

🥇I mercati si stanno muovendo velocemente. Fai trading delle potenziali opportunità con FXCM. – Prezzi di acquisto e vendita reali – €50.000 di denaro virtuale –Apri il tuo demo gratuito >>

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS