Royal Bank of Scotland chiude per la prima volta nella sua storia un semestre in rosso

La grande banca britannica ha registrato nei primi sei mesi di quest'anno perdite di £761 milioni.

Royal Bank of Scotland (GB0006764012) ha annunciato questa mattina di aver chiuso i primi sei mesi di quest'anno in rosso di £761 milioni. Si è trattato del primo risultato negativo nella storia della grande banca britannica da quando sbarcò in borsa 40 anni fa. La comunità finanziaria aveva atteso però delle perdite di gran lunga maggiori. Gli analisti interpellati da Bloomberg avevano previsto perdite di £1,16 miliardi, quelli consultati da Reuters di £1,2 miliardi. Royal Bank of Scotland ha dovuto effettuare nel primo semestre a causa della crisi del mercato del credito svalutazioni per £5,93 miliardi. Il Tier 1 Ratio di Royal Bank of Scotland si è attestato alla fine di giugno al 5,7%. Royal Bank of Scotland ha confermato il suo obiettivo di un Tier 1 Ratio del 6% per la fine dell'anno.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS