Valute: L'euro si indebolisce ancora rispetto al dollaro

L'euro è sceso questa mattina al di sotto di 1,41 dollari.

L'euro continua ad indebolirsi rispetto al dollaro. La valuta europea è scesa questa mattina a 1,4090 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,4214. Il biglietto verde beneficia ancora del salvataggio di Fannie Mae (US3135861090) e Freddie Mac (US3134003017) da parte del Governo statunitense (per ulteriori dettagli clicca qui). Sull'euro continuano allo stesso tempo a pesare i timori relativi allo stato di salute dell'economia del Vecchio Continente.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS