Blue chips europee: I ratings di oggi

BNP Paribas, E.ON, ENEL, Total ed UBS.

CONDIVIDI
Questa è la lista dei principali ratings emessi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

BNP Paribas (FR0000131104)
UBS
ha avviato la copertura su BNP Paribas con "Buy" ed un target price a €80. Secondo UBS la crisi del settore finanziario avrebbe messo alla prova diversi modelli di business. Il modello di banca universale di BNP Paribas avrebbe resistito piuttosto bene. La banca francese si distinguerebbe rispetto alle rivali europee soprattutto per la solidità dei suoi assets sul mercato domestico.

E.ON (DE0007614406)
Merrill Lynch ha tagliato il suo rating su E.ON da "Buy" a "Neutral" ed il target sul prezzo da €55 a €41. La banca d'affari è diventata più prudente sull'andamento dei prezzi dell'energia. L'elevata esposizione di E.ON in Russia rappresenterebbe inoltre ora un rischio a causa del deterioramento dei rapporti tra il Cremlino e l'Occidente.

ENEL
(IT0003128367)
Deutsche Bank ha avviato la copertura su ENEL con "Buy" ed un target sul prezzo a €7,20. Deutsche Bank ha osservato che ENEL ha investito €50 miliardi per trasformarsi da una realtà puramente italiana ad un importante gruppo attivo a livello mondiale. ENEL disporrebbe ora di un'ottima posizione di mercato in Spagna, in Portogallo, in Russia, nella Slovacchia ed in Cile. Secondo Deutsche Bank l'espansione implicherebbe un ulteriore potenziale di crescita e dei possibili risparmi. Deutsche Bank stima che l'utile per azione di ENEL aumenterà fno al 2012 del 10% all'anno.

Total
(FR0000120271)
Merrill Lynch ha alzato il suo rating su Total da "Underperform" a "Neutral" ma tagliato il target price da €54 a €46. Secondo Merrill Lynch l'impresa francese presenterebbe un solido bilancio e sarebbe ben capitalizzata. La banca d'affari ha indicato inoltre che Total potrebbe vendere nei prossimi anni la sua quota in Sanofi-Aventis. Merrill Lynch ha osservato però di non attendersi dalle grandi imprese petrolifere in generale dei forti margini di crescita. I loro titoli sarebbero interessanti in virtù degli elevati rendimenti e della loro solidità.

UBS (CH0024899483)
Deutsche Bank ha alzato il suo rating su UBS da "Hold" a "Buy" e fissato un target price a CHF 30. Deutsche Bank ha spiegato l'upgrade con le indicazioni arrivate oggi da UBS. Secondo Deutsche Bank il peggio per la banca svizzera sembrerebbe ora passato. Deutsche Bank ha indicato che anche dopo la crisi UBS continuerà a disporre di attrattive attività. UBS sarà, tra l'altro, la maggiore banca svizzera nel segmento del private banking ed uno degli istituti di credito più profittabili al mondo.
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro