Le borse europee restano profondamente depresse a metà seduta

Dal massacro si salva, per il momento, solo Volkswagen.

CONDIVIDI
Le borse europee restano profondamente depresse a metà seduta. L'unica consolazione è che gli indici hanno potuto lievemente ridurre le loro perdite rispetto ai minimi intraday. Il FTSE 100 perde a Londra il 7%, il DAX a Francoforte l'8,7%, il CAC40 a Parigi il 9%, lo SMI a Zurigo il 7,4% e l'S&P/MIB a Milano il 7,7%. Nell'attuale situazione di mercato ci sono pochissime notizie rilevanti e c'è veramente poco da dire oltre che si tratta di un vero massacro. L'unico titolo che resiste alle vendite è Volkswagen (DE0007664005): +4,7% a €310,75. Altrimenti tutti i titoli del FTSE 100, del DAX, del CAC40, dello SMI e dell'S&P/MIB sono al momento negativi.
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro