Borsainside.com

Blue chips europee: I ratings di oggi

ENEL, Nokia, Royal Dutch Shell, Tesco ed UBS.

Questa è la lista dei principali ratings emessi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

ENEL
(IT0003128367)
Goldman Sachs ha tagliato il suo rating su ENEL da "Buy" a "Neutral" ed il target sul prezzo da €8,10 a €7,30. La banca d'affari si attende un rallentamento della congiuntura ed un calo dei prezzi dell'energia elettrica. Goldman Sachs ha indicato inoltre che la crisi del settore del credito rappresenta un richio per il dividendo, gli investimenti ed i fondi propri di ENEL.

Nokia (FI0009000681)
WestLB ha alzato il suo rating su Nokia da "Reduce ad "Hold" ma tagliato il target price da €12 a €11,50. L'impresa finlandese avrebbe presentato dei soddisfacenti dati di bilancio. Secondo la casa d'investimento i risultati avrebbero mostrato ancora una volta che Nokia è in grado di tenere sotto controllo i suoi costi. WestLB crede che la situazione sul mercato dei cellulari deteriorerà ulteriormente nel quarto trimestre e nei primi mesi del 2009. Questo scenario negativo sarebbe però in gran parte già scontato nel titolo di Nokia.

Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29)
Goldman Sachs ha alzato il suo rating su Royal Dutch Shell da "Neutral" a "Buy". Secondo la banca d'affari Royal Dutch Shell registrerà dal 2010 al 2013 una crescita del cash flow superiore a quella delle rivali. La struttura del bilancio dell'impresa petrolifera sarebbe particolarmente robusta. Grazie alla sua abile divisione di marketing Royal Dutch Shell dovrebbe riuscire a ridurre l'impatto negativo del calo del prezzo del petrolio.

Tesco (GB0008847096)
Goldman Sachs ha alzato il suo rating su Tesco da "Sell" a "Neutral" ma tagliato il target price da 373 p a 358 p. La banca d'affari ha spiegato l'upgrade con le recenti perdite del titolo. Goldman crede che Tesco abbia dagli attuali livelli solo un limitato potenziale ribassista.

UBS
(CH0024899483)
Société Générale ha alzato il suo rating su UBS da "Sell" a "Hold". Société Générale ha spiegato l'upgrade con le misure prese dal Governo svizzero per stabilizzare il settore bancario del Paese. Secondo Société Générale l'incertezza relativa ad UBS si sarebbe notevolmente ridotta. Société Générale ha indicato però che se la fiducia dei clienti non dovesse venir ristabilita allora UBS potrebbe aver bisogno di nuovi aiuti.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS