eToro

Blue chips europee: I ratings di oggi

ABB, Banco Santander, E.ON, Royal Dutch Shell e Vivendi.

Questa è la lista dei principali ratings emessi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

ABB (CH0012221716)
Goldman Sachs ha confermato il suo rating di "Buy" su ABB ma tagliato il target price da CHF 20,50 a CHF 16. L'impresa svizzera avrebbe presentato dei deludenti dati di bilancio per il terzo trimestre. La banca d'affari crede però che dopo le sue drastiche perdite il titolo abbia del potenziale. ABB avrebbe uno dei più solidi bilanci del settore, il suo business sarebbe altamente diversificato e si troverebbe in una buona posizione di mercato.

Banco Santander (ES0113900J37)
UBS ha confermato il suo rating di "Neutral" su Banco Santander ma tagliato il target price da €12,50 a €7,20. UBS ha osservato che i rischi per Banco Santander sono in aumento. Banco Santander si dovrebbe confrontare con la deflazione dei mercati immobiliari, con l'eccessivo indebitamento delle famiglie in Spagna, nel Regno Unito e negli USA e con le drastiche oscillazioni delle valute nell'America Latina.

E.ON (DE0007614406)
WestLB ha tagliato il suo rating su E.ON da "Buy" ad "Add" ed il target price da €48 a €31. La casa d'investimento crede che con il calo dei prezzi delle materie prime si ridurrà anche l'attrattività dei produttori di energia elettrica. Grazie alla diversificazione del suo business E.ON dovrebbe resistere meglio della maggior parte delle rivali al rallentamento dell'economia. Anche il titolo di E.ON non potrà però sottrarsi al peggioramento del sentiment rispetto all'intero settore.

Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29)
Credit Suisse ha tagliato il suo rating su Royal Dutch Shell da "Neutral" ad "Underperform" e fissato un target price a 1.770 p. La banca d'affari crede che Royal Dutch Shell pubblicherà giovedì prossimo dei deboli dati di bilancio. Credit Suisse è prudente inoltre anche sulle ulteriori prospettive di Royal Dutch Shell. Credit Suisse ha indicato che la società anglo-olandese è particolarmente esposta al calo del prezzo del petrolio. Credit Suisse consiglia di puntare nel settore piuttosto su BP oppure BG Group.

Vivendi (FR0000127771)
Citigroup ha confermato il suo rating di "Buy" su Vivendi ma tagliato il target price da €30,50 a €27. Citigroup ha osservato che la situazione sul mercato francese della banda larga sta peggiorando. In virtù del suo solido bilancio, della sua valutazione, della sua crescita e del suo rendimento Vivendi continua ad essere però uno degli investimenti favoriti da Citigroup.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X