Borse europee: Il settore finanziario resta sotto pressione, ancora bene Vodafone

Pioggia di vendite su Hypo Real Estate, Natixis e Swiss Life. Sale UniCredit.

CONDIVIDI
La maggior parte delle principali borse europee sale a metà seduta. Il FTSE 100 guadagna a Londra l'1,3%, il DAX a Francoforte lo 0,8%, il CAC40 a Parigi l'1,1% e l'S&P/MIB a Milano l'1,8%. Lo SMI a Zurigo perde lo 0,1%.
Ancora male il settore finanziario. Intesa Sanpaolo (IT0000072618), che ha pubblicato ieri dei deboli dati di bilancio, perde l'1,5%. ING Groep (NL0000303600) perde lo 0,7%. Il colosso finanziario olandese ha chiuso il terzo trimestre di quest'anno in rosso di €478 milioni (per ulteriori dettagli clicca qui). Swiss Life (CH0014852781) crolla a Zurigo del 15%. L'impresa assicurativa svizzera ha lanciato questa mattina un nuovo profit warning (per ulteriori dettagli clicca qui). Hypo Real Estate (DE0008027707) perde a Francoforte più dell'8%. Il gigante dei mutui ipotecari, che è stato salvato lo scorso mese dal collasso dal Governo tedesco, ha registrato nel terzo trimestre delle perdite di gran lunga superiori alle attese degli analisti. Natixis (FR0000120685) perde a Parigi circa il 9%. La banca d'investimento francese ha ammesso di aver registrato lo scorso mese nelle sue attività di trading perdite di circa €250 milioni (per ulteriori dettagli clicca qui). UniCredit (IT0000064854) fa eccezione e sale del 6,1%. L'utile netto della prima banca italiana è calato nel terzo trimestre meno del previsto (per ulteriori dettagli clicca qui).
Dopo il rally di ieri Vodafone (GB0007192106) sale di un ulteriore 8%. Le notizie negative sembrano essere ormai scontate. Il mercato guarda ora alla moderata valutazione e all'elevato rendimento da dividendo del titolo.
Sempre a Londra Sainsbury (GB00B019KW72) sale di più del 5%. La terza catena di supermercati del Regno Unito ha pubblicato questa mattina dei dati di bilancio migliori delle stime degli analisti ed annunciato un aumento del suo dividendo.
A Parigi EdF (FR0010242511) guadagna il 2,2%. La crescita dei ricavi del colosso francese delle utilities nei primi nove mesi di quest'anno ha superato le attese del mercato (per ulteriori dettagli clicca qui).
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro