Skin ADV

Borse europee: Ancora vendite sui titoli finanziari, in ripresa il settore dell'auto

Il warning di Intel pesa sui semiconduttori. Bene GDF Suez, BT e Siemens.

I principali listini azionari europei sono a metà seduta contrastati. Il DAX guadagna a Francoforte lo 0,5%, il CAC40 a Parigi lo 0,7% e l'S&P/MIB a Milano lo 0,5%. Il FTSE 100 perde a Londra l'1% e lo SMI a Zurigo lo 0,2%.
La maggior parte dei titoli del settore finanziario soffre anche oggi. Barclays (GB0031348658) scende del 5%, Royal Bank of Scotland (GB0006764012) del 6,1%, Aviva (GB0002162385) del 3,1%, Allianz (DE0008404005) del 2,7%, Deutsche Bank (DE0005140008) dello 0,7%, BNP Paribas (FR0000131104) del 2,5%, Banco Santander (ES0113900J37) del 4,7% ed UBS (CH0024899483) del 2,9%. Il cambiamento di strategia del Governo statunitense nel piano di salvataggio del sistema finanziario è stato accolto con scetticismo dagli investitori. A Zurigo Zurich Financial Services (CH0011075394) perde il 3,5%. L'utile netto del gigante finanziario svizzero è calato nel terzo trimestre del 90% (per ulteriori dettagli clicca qui).
Nel settore dei semiconduttori Infineon (DE0006231004) perde l'1,5% e STMicroelectronics (NL0000226223) il 4,6%. Intel (US4581401001) ha tagliato ieri dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street le sue stime per il corrente trimestre (per ulteriori dettagli clicca qui).
A Parigi GDF Suez (FR0010208488) sale del 3,4%. Il colosso delle utilities ha pubblicato questa mattina dei solidi dati di bilancio.
A Londra BT Group (GB0030913577) guadagnato il 9,5%. L'operatore delle telecomunicazioni ha presentato oggi una trimestrale migliore delle attese ed annunciato che taglierà 10.000 posti di lavoro (per ulteriori dettagli clicca qui).
Siemens (DE0007236101) sale del 2,6%. L'impresa tedesca ha registrato lo scorso trimestre delle forti perdite ma confermato le sue stime per il corrente esercizio (per ulteriori dettagli clicca qui).
Il forte calo del
prezzo del petrolio spinge il settore dell'auto. Daimler (DE0007100000) sale del 2%, BMW (DE0005190003) del 5,4%, Volkswagen (DE0007664005) del 2,4%, Renault (FR0000131906) del 2,5% e Peugeot (FR0000121501) del 2,7%.

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro