Borsainside.com

Dexia chiude il terzo trimestre in rosso di €1,5 miliardi, cede parte di FSA

Le perdite della banca franco-belga hanno superato sensibilmente le attese degli analisti.

Dexia (BE0003796134) ha annunciato questa mattina di aver chiuso il terzo trimestre in rosso di €1,54 miliardi. Gli analisti interpellati da Bloomberg avevano atteso perdite di soli €656 milioni. La banca franco-belga, che è stata portata sull'orlo del collasso dalla crisi dei mutui subprime, ha comunicato inoltre di aver raggiunto un accordo per cedere le attività nelle assicurazioni della sua unità Financial Security Assurance Hodings (abbr. FSA) ad Assured Guaranty (BMG0585R1060). Come contropartita Dexia riceverà $361 milioni in contanti e 44,6 milioni di nuovi titoli di Assured Guaranty. In seguito all'operazione Dexia controllerà il 24,7% di Assured Guaranty.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS