Bancari: UBS favorisce Intesa Sanpaolo e Société Générale

UBS consiglia invece di evitare Banco Sabadell, Banco Santander, Allied Irish Banks e Credit Suisse.

In una nota pubblicata oggi UBS indica che il 2009 sarà un anno particolarmente difficile per le banche europee ma non necessariamente per i titoli bancari. Secondo UBS sul mercato ci potrebbe essere un cambiamento del trend derivante dalla constatazione che le probabilità di un esito ancora più negativo sono diminuite. UBS crede che i catalizzatori per un tale cambiamento possano essere in corso visti gli sforzi che stanno facendo le autorità per sostenere il sistema finanziario. UBS favorisce i titoli di quelle banche che hanno un carattere difensivo e che sono esposte in particolar modo nei paesi emergenti. UBS cita soprattutto Intesa Sanpaolo (IT0000072618) e Société Générale (FR0000130809). UBS consiglia invece di evitare Banco Sabadell (ES0113860A34), Banco Santander (ES0113900J37) e Allied Irish Banks (IE0000197834) a causa della difficile situazione in Spagna ed in Irlanda. UBS è pessimista anche su Credit Suisse (CH0012138530). UBS si attende nel 2009 un calo dei margini di Credit Suisse nel segmento del wealth management.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS